PREVIEW Promoting Resilience and Employability in uniVersity students through Internship for futurE Work

TITOLO PROGETTO: “PREVIEW Promoting Resilience and Employability in uniVersity  students through Internship for futurE Work”

Referente scientifico del Progetto: Tommasina Pianese

Project manager: Daniela de Gregorio

 

PARTNER:

Al progetto collaborano 8 partner, tra cui Università, centri di ricerca e agenzie di sviluppo:

  1. CNR (ITALIA)
  2. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI (ITALIA)
  3. ACADEMIA DE STUDII ECONOMICE DIN BUCURESTI (ROMANIA)
  4. UNIVERSIDAD DE SALAMANCA (SPAGNA)
  5. NEVSEHIR HACI BEKTAS VELI UNIVERSITY (TURCHIA)
  6. Mediterranean Pearls APS (ITALIA)
  7. Asociatia de Dezvoltare Intercomunitara Harghita (ROMANIA)
  8. AlterContacts (OLANDA )

 

FINANZIAMENTO: ERASMUS+ Call 2022 Round 1 KA2 KA220-HED - Cooperation partnerships in higher education Totale: 400.000 euro

 

DURATA: 36 Mesi (Settembre  2022/Agosto  2025)

 

ABSTRACT:

Il progetto PREVIEW Promoting Resilience and Employability in university students through Internship for futurE Work mira a promuovere pratiche innovative di apprendimento e insegnamento online per formare studenti e neolaureati con le competenze necessarie ad affrontare le sfide lavorative e sociali derivanti dall'era digitale. La progettazione dei curricula sono fortemente incentrati sugli studenti, allo scopo di ridurre in maniera significativa il disallineamento tra l'offerta e la domanda di competenze richieste nei nuovi ambienti del lavoro da remoto.

Il progetto prevede la progettazione, lo sviluppo e la sperimentazione di un corso universitario innovativo che, attraverso stage in remoto e attività di e-learning by doing, consenta a studenti e neolaureati di sviluppare le competenze richieste dai nuovi scenari nel mondo del lavoro.

 

OBIETTIVI SPECIFICI:

- FORMAZIONE rivolta a studenti universitari e neolaureati non ancora entrati nel mercato del lavoro, con l’obiettivo di accrescere le competenze e abilità per lavorare efficacemente in contesti di lavoro in remoto:  come utilizzare le diverse tecnologie, come lavorare e collaborare in team virtuali, come organizzare le attività lavorative utilizzando i nuovi strumenti digitali e di connettività.

 - PROGETTAZIONE DI UN CORSO UNIVERSITARIO INNOVATIVO. Co-creazione di un corso universitario sviluppato in collaborazione con gli studenti e neolaureati per l’individuazione delle competenze chiave per affrontare le nuove sfide sociali e lavorative derivanti dall'era digitale. Promozione di pratiche innovative di apprendimento online e insegnamento tramite stage in remoto.

 - VALORIZZAZIONE DELLE COMPETENZE. Formazione su competenze digitali (ad esempio, alfabetizzazione all'informazione e ai dati, creazione di contenuti digitali, sicurezza informatica) e non digitali per il futuro mercato del lavoro; competenze cognitive e non cognitive tra cui capacità di lavorare in autonomia e di collaborare in remoto.

 - INCLUSIVITA’. Partecipazione di studenti e neolaureati residenti in via prevalente in aree rurali e urbane svantaggiate di Paesi con diversi livelli di digitalizzazione (Technology Readiness Level).

 

PAROLE CHIAVE

transizione digitale, lavoro agile, lavoro da remoto, competenze digitali, formazione