CNR – ISMed Working Paper Series

La collana “CNR – ISMed Working Paper” fondata nel 2023 dall’Istituto di Studi sul Mediterraneo del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) raccoglie le ricerche in corso dei propri ricercatori e ricercatrici, del personale associato e coinvolto nei progetti di ricerca dell’Istituto, nonché di studiosi esterni qualora i lavori siano di elevato interesse scientifico per l’ISMED. Essa presenta risultati di ricerca che si trovino in uno stadio di sviluppo idoneo alla presentazione a conferenze di rilievo nonché la sottomissione a riviste scientifiche o volumi nazionali ed internazionali. Lo scopo della collana è di costituire una fonte open-access di ricerca e di contribuire al dibattito scientifico sugli ambiti di interesse dell’ISMED dando visibilità alle proprie ricerche, favorendone la massima circolazione, la citazione e la tutela della proprietà intellettuale prima della pubblicazione definitiva su riviste scientifiche o altri sedi idonee.

Informazioni aggiuntive sulla serie

La collana sarà dotata di ISSN. Il principale canale di diffusione sarà il sito dell’istituto dove i working paper sono resi disponibili in formato elettronico in una sezione dedicata. Al contempo, una maggiore diffusione dei lavori è garantita attraverso l’indicizzazione della collana sulla repository specializzata RePEc alla pagina dedicata dell’ISMed (https://ideas.repec.org/d/iremcit.html).

Team editoriale

Comitato editoriale e scientifico

Dr. Giovanni Canitano, ISMed CNR

Dr. Michele Colucci, ISMed CNR

Dr. Daniele Demarco, ISMed CNR

Dr.ssa Luisa Errichiello, ISMed CNR

Dr.ssa Desireè Quagliarotti, ISMed CNR

Dr.ssa Tiziana Volpe, ISMed CNR

Assistente editoriale

Dr.ssa Stefania Toraldo, ISMed CNR

Regole di sottomissione e processo di referaggio

I lavori da sottomettere per l’inclusione nella collana “CNR ISMED Working Paper” devono essere inviati per posta elettronica all’indirizzo wpseries@ismed.cnr.it. Di norma i lavori vengono pubblicati in lingua inglese. In casi eccezionali può essere valutata l’accettazione di lavori anche in lingua italiana.

Possono essere considerati per la pubblicazione su WP i lavori non ancora pubblicati in versione definitiva su rivista o volume scientifico ed elaborati:

  1. da ricercatori dell’ISMED, anche in collaborazione con soggetti esterni;
  2. da soggetti esterni associati all’istituto e/o coinvolti in progetti di ricerca dell’Istituto;
  3. da soggetti esterni all’Istituto di chiara fama internazionale, qualora il lavoro sia coerente con la mission dell’istituto e rilevante rispetto alle linee di ricerca.

Il comitato scientifico editoriale valuta la qualità scientifica dei lavori proposti qualora rientrino nel loro ambito di specializzazione. Il comitato può, qualora lo ritenga utile o necessario, avvalersi del giudizio di revisori anonimi esperti in materia sulla base del quale decidere se richiedere all’autore una revisione del lavoro, oppure se accettare o respingere la pubblicazione nella collana. In fase di sottomissione, è consigliato all’autore di indicare se il lavoro (nella versione corrente) è stato già sottoposto ad un processo di peer-review (ad esempio in riviste, volumi, altre collane o per la partecipazione a convegni di rilievo). In tale circostanza, il comitato editoriale potrebbe accettare la pubblicazione anche senza avvalersi del giudizio di revisori anonimi esperti.

Per qualsiasi informazione relative al processo di sottomissione o per valutare l’adeguatezza di un lavoro come potenziale paper, scrivere a: wpseries@ismed.cnr.it

Requisiti per la sottomissione

Al fine di garantire l’uniformità grafica della serie, i paper devono essere sottomessi in un format che può essere convertito in pdf (es. Word). La prima pagina del lavoro deve includere il titolo, l’abstract, le parole chiave, i nomi degli autori, la loro affiliazione e il loro indirizzo mail.
Gli articoli devono includere un abstract di 150-300 parole e 3-6 parole chiave per l’indicizzazione. Le sottomissioni devono anche includere una breve biografia degli autori. I lavori devono essere sottomessi nel font Arial, 11pt e usare la spaziatura 1.5. Quando il paper contiene grafici o tabelli, questi devono essere inseriti nel documento dove richiesti.
Utilizzare le linee guida relative allo stile APA (es. per la bibliografia).

Disclaimer

La responsabilità dei lavori resta in capo ai singoli autori e i lavori non rappresentano necessariamente le opinioni di altri ricercatori dell’ISMED.

Copyright

I lavori pubblicati nella collana dei working paper restano proprietà intellettuale dell’autore che ne mantiene il copyright.

Si fa presente che generalmente le riviste scientifiche accettano dei lavori che sono già stati pubblicati in collane di working paper. Tuttavia, agli autori si consiglia di controllare sempre le specifiche politiche editoriali della rivista scientifica di interesse per una eventuale sottomissione. Ad ogni modo, in qualsiasi momento e su richiesta dell’autore, il working paper può essere ritirato dalla collana per la sottomissione del lavoro ad una rivista o altra sede ritenuta idonea. In tale circostanza, il testo del WP sarà sostituito con la sola copertina, un abstract ed una nota esplicativa. Nel caso in cui sia consentito dalle politiche editoriali della rivista scientifica, successivamente alla pubblicazione del lavoro sulla stessa, sarà possibile ripristinare il testo iniziale del lavoro.

Ultimo aggiornamento

14 Novembre 2023, 11:16