Scuola di formazione per insegnanti
Isola di Ventotene, 29 ottobre - 1 novembre 2023

Le migrazioni politiche nell’Italia contemporanea: definizioni, confini, proposte didattiche

CALL

La migrazione politica rappresenta uno dei temi più dibattuti nel dibattito pubblico. I confini e le differenze tra motivazioni politiche ed economiche alla radice dei flussi migratori stanno alla base di discussioni, conflitti, interpretazioni che incidono in modo rilevante sulla lettura, la percezione e il governo della mobilità internazionale. Obiettivo della scuola di formazione è approfondire in chiave storica l’evoluzione delle migrazioni politiche nell’Italia contemporanea, dal Risorgimento ai giorni nostri, individuando sia chiavi di lettura efficaci per comprenderne le specificità sia percorsi didattici capaci di sostenerne la disseminazione in ambito scolastico.

La scuola di formazione prevede nelle sessioni mattutine relazioni e interventi tenuti da studiosi altamente qualificati e nelle sessioni pomeridiane presentazioni di unità didattiche da parte degli insegnanti.
Gli insegnanti che presentano unità didattiche sono stati selezionati attraverso una call e potranno usufruire di un rimborso per il soggiorno a Ventotene.

È possibile partecipare alla scuola anche solo in qualità di uditori, senza presentare materiale didattico, previa prenotazione ai seguenti indirizzi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gli uditori potranno beneficiare di una convenzione con una struttura ricettiva.

A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza.
La Scuola si terrà negli spazi del Centro di ricerca e documentazione sul confino politico e la detenzione Isole di Ventotene e Santo Stefano.


Programma

Domenica 29 ottobre

Ore 18 Accoglienza, saluti e presentazione della scuola

Lunedi 30 ottobre

Ore 9.30-12.30 Lezioni e discussione

- Stefano Gallo, Esilio e migrazione dal Risorgimento alla Grande Guerra
- Alessandra Gissi, L’emigrazione delle donne
- Anthony Santilli, Mobilità politica e migrazioni tra Otto e Novecento: differenze e contatti
 
Ore 14-18 Presentazione e discussione delle unità didattiche

- Tommaso Caiazza, Dalla febbre rivoluzionaria a quella dell’oro. Spirito politico, imprenditoriale e d’avventura nell’esilio risorgimentale in California
- Arianna Onidi, Sardegna terra di esuli: esperimenti giornalistici ed economici tra avanguardia e arretratezza
Daniela De Lorentiis, La guerra di Libia e i profughi italiani

Pausa

- Caterina Inesi, Gli albi illustrati dei fuoriusciti e dei migranti Il racconto degli italiani all’estero durante il regime fascista
- Margherita Marchetti, L’incontro con l’altro nei luoghi di confino politico durante il fascismo
- Giulio Massimo Girola Ceccacci, I “fuoriusciti” e l’antifascismo in Francia
 
Martedì 31 ottobre
 
Ore 9.30-12.30 Lezioni e discussione
- Simona Berhe, La mobilità degli studenti internazionali come migrazione politica
- Donato Di Sanzo, L’asilo in Italia dal secondo dopoguerra all'uccisione di Jerry Masslo
- Valeria Piro, La profughizzazione del lavoro migrante

Ore 14-18 Presentazione e discussione delle unità didattiche
- Roberta Sale, Crescere per accogliere
- Cristina Di Cesare, Migrazioni politiche dell’Italia coloniale

Pausa

- Ada Alvaro, Rifugiati: migranti politici o migranti economici? Il caso delle migrazioni jugoslave nel secondo dopoguerra
- Francesca Gori, Attraversare i confini
 
Mercoledi 1 novembre

Ore 9.30 Visita guidata ai luoghi della reclusione sull’isola di Ventotene
Ore 12 Chiusura della Scuola

 
Comitato scientifico: Simona Berhe (Università della Calabria), Michele Colucci (CNR ISMed), Donato Di Sanzo (CNR ISMed), Giovanni Ferrarese (CNR ISMed), Stefano Gallo (CNR ISMed), Alessandra Gissi (Università l’Orientale Napoli), Valeria Piro (Università di Padova), Anthony Santilli (Centro di ricerca e documentazione sul confino politico e la detenzione Isole di Ventotene e Santo Stefano)

Coordinamento tecnico: Francesco Di Filippo (CNR ISMed)
 
Iniziativa che beneficia del contributo della Struttura di missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali e per la dimensione partecipativa delle nuove generazioni - Presidenza del Consiglio dei Ministri - Progetto "Un partito in movimento: il Pci e le migrazioni dalla nascita allo scioglimento" - Codice Progetto "190 PCI” - CUP J61B22002250004