Il Presidente del CNR Massimo Inguscio, a Napoli per gli impegni con il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, è stato accolto dai ricercatori dell’ISMed e dell’IRiSS nella sede del Polo umanistico in Via G. Sanfelice.

In un’atmosfera informale e partecipata, il Presidente ha visitato le strutture intrattenendosi con i direttori e con il personale. La visita si è poi spostata nella gremita sala convegni del Polo umanistico, in una condivisione di pensieri e riflessioni che hanno toccato i temi della ricerca, dei finanziamenti, delle relazioni internazionali, delle risorse umane, del ruolo del CNR, dell’importanza delle scienze umane.

Pur senza sottovalutare le criticita’ finanziarie che l’Ente si trova ad affrontare, il Presidente ha sottolineato le tante azioni già avviate volte a rafforzarne la struttura, l’organizzazione, la visione strategica. Particolare apprezzamento è stato mostrato per l’azione svolta dai ricercatori anche nel campo dell’outreach e del trasferimento tecnologico nel contatto con il territorio, insieme all’impegno delle amministrazioni a supporto di tutte le attività, nella valorizzazione della ricerca.

Nel salutare il personale, il Presidente ha tenuto a ricordare il grande impegno del meridione nella ricerca e nello sviluppo, intrattenendosi infine con il personale per alcune foto di gruppo a ricordo della visita.

Visita del Presidente del CNR

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.