Qualifica Ricercatore
Telefono +390816134086
Fax +390815799467
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Profilo

Luisa Errichiello è Ricercatore del CNR dal 2008 ed afferisce all’ISmed dal 2019.

Dopo la laurea con lode in Ingegneria Gestionale presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II ha conseguito il dottorato di ricerca in Ingegneria ed Economia dell’Innovazione presso l’Università di Salerno, specializzandosi in metodi di ricerca qualitativa. E’ stata Visiting Scholar presso la University of Southern Denmark. Dal 2014 è Research Fellow del Center for Automotive and Mobility Innovation presso la Cà Foscari di Venezia. Nel 2018 ha vinto una borsa di studio, nell’ambito del programma Short Term Mobiity del CNR, svolgendo attività di ricerca presso la IESEG School of Management di Parigi sul tema dello smart working. Nel 2019 ha partecipato al programma Short Term Scientific Mission nell’ambito dell’azione COST “CA18110 - Underground Built Heritage as catalyser for Community Valorisation”, svolgendo attività di ricerca presso l’agenzia di sviluppo della Green Karst Region (Slovenia).

Gli interessi di ricerca vertono sulla gestione strategica e l’organizzazione dei processi di innovazione, e in particolare sulla relazione tra la dimensione tecnologica ed organizzativa del cambiamento. I contesti di rilevazione empirica sono costituiti da vari comparti del terziario (tra cui servizi professionali e ad alta intensità di conoscenza, offerta turistica/alberghiera e fruizione dei beni culturali). A partire dagli studi dottorali incentrati sul ruolo delle routine organizzative nei processi di innovazione dei servizi, si è specializzata nell’organizzazione e management dei modelli di lavoro a distanza abilitati dall’ICT, ricoprendo il ruolo di responsabile scientifico dei progetti “Modelli Organizzativi di lavoro distribuito basati sull’ICT”, co-finanziato dall’INAIL-Regione Campania, e “Organizzare l'innovazione nelle pratiche di lavoro attraverso l'ICT: smart working e nuovi modelli di lavoro flessibile e in remoto”, finanziato con fondi CNR. Da alcuni anni, si interessa di processi di green innovation con un focus sulle strategie aziendali e sui cambiamenti prodotti nelle pratiche organizzative. Al riguardo è stata responsabile scientifico del progetto “Innovazione organizzativa e pratiche green nel settore dell'ospitalità”, finanziato con fondi CNR e svolto in collaborazione con il Rosen College of Hospitality Management della University of Central Florida.

Attraverso la partecipazione ai progetti di rilevanza nazionale, tra cui “Sm@rtInfra - Infrastrutture integrate intelligenti per l'ecosistema dei dati delle scienze sociali, umane e del patrimonio culturale” e “OR.C.HE.S.T.R.A. ORganization of Cultural HEritage and Smart Tourism and Real-time Accessibility", ha svolto inoltre attività di ricerca sui processi di open service innovation e smart destination governance per lo sviluppo intelligente di città e destinazioni turistiche.

Da Ottobre 2014 a Luglio 2019 è stata Responsabile Sviluppo Competenze interno e ha ricoperto il ruolo di Referente per la Formazione.

Da Dicembre 2019 è membro del Consiglio d’Istituto dell’ISmed.

Dal 2017 è co-coordinatore per l’Italia del #RGCSRoma, chapter italiano del “Research Group on Collaborative Spaces (RGCS), network di ricerca internazionale focalizzato sulle nuove pratiche e trasformazioni del lavoro nel contesto della sharing economy.

Ad oggi ha svolto attività di reviewer per convegni e riviste internazionali, tra cui Academy of Management Annual Meeting, International Journal of Hospitality Management e International Journal of Contemporary Hospitality Management.

I risultati della sua attività di ricerca sono stati presentati a numerosi convegni e workshop tra cui Academy of Management Annual Meeting, e sono stati pubblicati su volumi e riviste internazionali e nazionali, tra cui Economics and Management of Services, International Journal of Tourism Research, Facilities. Svolge attività di divulgazione scientifica rivolta al mondo dell’impresa partecipando ad eventi sull’innovazione e collabora con la rivista on-line “Spremute Digitali” sul tema smart working.

Profilo su People CNR 

Pubblicazioni

da Cunha, J. V., Pianese, T., & Errichiello, L. (2020), “Paradoxes of Control in Remote Work Arrangements”, 4th RGCS symposium "Designing the Commons: Collaborative spaces, Open communities, Smart Cities", Lyon, 23-24 January, 2020

Errichiello, L., & Pianese, T. (2019), "Toward a theory on workplaces for smart workers", Facilities , Vol. ahead-of-print No. ahead-of-print. https://doi.org/10.1108/F-11-2018-0137

Errichiello, L., Micera, R., Atzeni, M., & Del Chiappa, G. (2019). “Exploring the implications of wearable virtual reality technology for museum visitors' experience: A cluster analysis”. International Journal of Tourism Research.

Errichiello, L., & Micera, R. (2018). “Leveraging Smart Open Innovation for Achieving Cultural Sustainability: Learning from a New City Museum Project”. Sustainability10(6), 1964.

Errichiello, L., & Pianese, T. (2018). “Organizational control in the context of remote working: a synthesis of empirical research”. In Academy of Management Proceedings (Vol. 2018, No. 1). Briarcliff Manor, NY 10510: Academy of Management.

Errichiello L., & Pianese T. (2018), “Smart Work Centers as “creative workspaces” for remote employees”, Journal of Experimental Innovation, vol. 2, pp. 14-21, Online ISSN 2413-9505.

Errichiello, L., & Marasco, A. (2017). “Tourism innovation-oriented public-private partnerships for smart destination development”. In Knowledge Transfer to and within Tourism: Academic, Industry and Government Bridges (pp. 147-166). Emerald Publishing Limited.

Marasco, A., & Errichiello, L. (2016). “The role of networking in the development of new city services A framework for exploring smart public-private service innovation networks”. European Review of Service Economics and Management, 1, 65–100.

Errichiello L., Pianese T. (2016), “Organizational Control in the Context of Remote Work Arrangements: a Conceptual Framework”, in Widener S., Epstein M., Verbeeten F. (eds), Performance Measurement and Management Control: Contemporary Issues, vol. 31 “Studies in Managerial and Financial Accounting”, pp. 273-305, Emerald group Publishing.

Errichiello, L. (2014), “The Path Constitution of Technology Artifacts and Organizational Routines: A Morphogenetic Approach”, In Academy of Management Proceedings (Vol. 2014, No. 1,). Briarcliff Manor, NY 10510: Academy of Management.

Errichiello, L., & Marasco, A. (2014), “Open service innovation in smart cities: A framework for exploring innovation networks in the development of new city services”, Advanced Engineering Forum, 2014, 11, 115–124.

Becker, M., Errichiello, L., & Zirpoli, F. (2014). A Project-Based Perspective on Complex Product Development. In Project-Based Knowledge in Organizing Open Innovation (pp. 51-67). Springer, London.

Errichiello L., Pianese T. (2014), “Ripensare il remote working: le opportunità degli Smart Work Center”, Economia dei servizi. Mercati Istituzioni Management, n. 3, pp. 221-244.

De Martino, M., Errichiello, L., Marasco, A., & Morvillo, A. (2013), “Logistics innovation in seaports: An inter-organizational perspective”, Research in Transportation Business & Management, 8, 123-133.

Errichiello, L., & Marasco, A. (2007), “La strategia della supply chain nei servizi”, Economia e Diritto del Terziario.  
 

Progetti

Responsabile scientifico del progetto di ricerca “Modelli di lavoro distribuito basati sull’ICT”, co-finanziato dall’INAIL – Regione Campania

Responsabile scientifico per il CNR del WP “Smart cities and communities: strategie di innovazione” del progetto di ricerca nazionale “SM@RTINFRA-SSHCH Smart Integrated Infrastructures for Data Social Sciences, Humanities and Cultural Heritage Ecosystem”, finanziato con fondi MIUR

Responsabile scientifico della linea di ricerca “Organizzazione dell’innovazione”, finanziata dal CNR

Responsabile scientifico del progetto di ricerca “Organizzare l’innovazione nelle pratiche di lavoro attraverso l’ICT: smart working e nuovi modelli di lavoro flessibile e in remoto”, all’interno della linea di ricerca “Organizzazione dell’innovazione” (fondi CNR)

Responsabile scientifico del progetto di ricerca ““Innovazione organizzativa e pratiche green nel settore dell’ospitalità”, all’interno della linea di ricerca “Organizzazione dell’innovazione” (fondi CNR)


 

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.