Un secolo di migrazioni in Italia (1920-2020)
Ciclo di sei video lezioni
organizzate dal CNR-ISMed e da Biblioteche di Roma

Quinta video lezione: Dalla crisi degli anni 70 al 1989
Michele Colucci

Da martedì 28 aprile ore 12:00 sul canale YouTube del CNR-ISMed

 

guarda il video su Youtube

 

Iscriviti al Canale CNR-ISMed e attiva le notifiche per essere avvisato ad ogni nuovo video!

Quinta lezione. La crisi degli anni 70 determina il ritorno in Italia di molti emigranti. Allo stesso tempo le trasformazioni economiche spingono le migrazioni interne verso le zone del Centro e del Nord Est. Si affaccia in modo sempre più importante l'immigazione straniera, che nel corso del tempo interessa l'intero territorio nazionale.

--------------------------------

IL CICLO DI LEZIONI. "Un secolo di migrazioni in Italia (1920-2020)" è un ciclo di lezioni dedicate alla storia delle migrazioni, organizzate dal CNR-ISMed e da Biblioteche di Roma. L'idea nasce nel marzo 2020, nel pieno delle restrizioni legate all’epidemia del Covid-19, per continuare a raccontare la storia anche da casa. Un'opportunità per studenti, insegnanti, lettori, ricercatori, semplici curiosi, che possono confrontarsi direttamente con gli studiosi esperti della materia.

Perché cosa sappiamo sulla storia delle migrazioni in Italia? Quando, come e perché sono emigrati all’estero i cittadini italiani? Da chi e come è composta l’immigrazione straniera? Quali sono le principali traiettorie delle migrazioni interne?

IL PROGRAMMA

31 marzo 2020: Le conseguenze della prima guerra mondiale

7 aprile 2020: Gli anni del fascismo

14 aprile 2020: La ricostruzione

21 aprile 2020: Il miracolo economico e gli anni 60

-->28 aprile 2020: Dalla crisi degli anni 70 al 1989

5 maggio 2020: Gli ultimi 30 anni

 

Coordinamento scientifico CNR-ISMed:

Michele Colucci (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Francesco Di Filippo (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Stefano Gallo (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.