Qualifica Ricercatore
Telefono +390816134086
Fax +390815799467
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Profilo

Laurea in Scienze Geologiche conseguita presso l’Università di Palermo (Tesi: Biostratigrafia a Nannofossili Calcarei e Ciclostratigrafia della sezione Langhiano - Serravalliano di “Le Portelle” - Palazzo Adriano).

Dottorato di Ricerca in Geologia del Sedimentario conseguito presso l’Università di Napoli “Federico II” (Tesi: Biostratigrafia quantitativa a nannofossili calcarei dei sedimenti del Miocene medio e superiore del Settore Centrale del Mediterraneo).

Ricercatore CNR presso l’Istituto di Studi sul Mediterraneo.

Si occupa di micropaleontologia a Nannofossili Calcarei e relativo utilizzo in biostratigrafia, biocronologia, ricostruzioni paleoclimatiche e paleoambientali del Neogene, sia in carote che in sezioni a terra, nel Mediterraneo ed in Oceano. Recentemente si interessa allo studio dell’ecologia dei Coccolitoforidi viventi per indagini ambientali ed impatto antropico.

Interessi:

Ricerche in campo paleoceanografico e biostratigrafico utilizzando i Nannofossili Calcarei (analisi statistica, analisi di segnale, ciclostratigrafia). Micropaleontologia dei Nannofossili Calcarei in sedimenti marini del Mediterraneo ed Oceano Atlantico ed ecologia dei Coccolitoforidi viventi. Utilizzo dei Nannofossili Calcarei come proxies per la definizione quantitativa della variabilità climatica del passato e per ricostruzioni paleoambientali.

Area di ricerca di afferenza:

Clima e paleoclima

Ecosistemi e biogeochimica 

Link alla pagina Google Scholar

https://scholar.google.it/citations?user=RwrBx1EAAAAJ&hl=it


Profilo su People CNR

Pubblicazioni

Pubblicazioni di particolare rilievo:

  1. Bonomo S., Ferrante G., Palazzi E., Pelosi N., Lirer F., Viegi G., La Grutta S. 2019; Evidence for a link between the Atlantic Multidecadal Oscillation and annual asthma mortality rates in the US. Scientific Reports; 9 (1): 11683. doi: 10.1038/s41598-019-48178-1
  2. Bonomo, S., Placenti, F., Zgozi, S., (...), Assughayer, M., Bonanno, A. 2018; Relationship between coccolithophores and the physical and chemical oceanography of eastern Libyan coastal waters. Hydrobiologia 821(1), pp. 215-234.
  3. Di Rita, F., Lirer, F., Bonomo, S., (...), Vallefuoco, M., Magri, D. 2018; Late Holocene forest dynamics in the Gulf of Gaeta (central Mediterranean) in relation to NAO variability and human impact,.Quaternary Science Reviews 179, pp. 137-152
  4. Bonomo, S., Placenti, F., Quinci, E.M., (...), Mazzola, S., Bonanno, A. 2017; Living coccolithophores community from Southern Tyrrhenian Sea (Central Mediterranean — Summer 2009). Marine Micropaleontology 131, pp. 10-24.
  5. Bonomo, S., Cascella, A., Alberico, I., (...), Agnini, C., Pappone, G. 2016; Reworked Coccoliths as runoff proxy for the last 400 years: The case of Gaeta Gulf (central Tyrrhenian Sea, Central Italy). Palaeogeography, Palaeoclimatology, Palaeoecology 459, pp. 15-28
  6. Margaritelli, G., Vallefuoco, M., Di Rita, F., (...), Rettori, R., Lirer, F. 2016; Marine response to climate changes during the last five millennia in the central Mediterranean Sea. Global and Planetary Change 142, pp. 53-72
  7. Bonomo, S., Cascella, A., Alberico, I., (...), Vallefuoco, M., Marsella, E. 2014; Coccolithophores from near the Volturno estuary (central Tyrrhenian Sea). Marine Micropaleontology 111, pp. 26-37
  8. Bonomo, S., Grelaud, M., Incarbona, A., (...), Zgozi, S., Ziveri, P. 2012; Living Coccolithophores from the Gulf of Sirte (Southern Mediterranean Sea) during the summer of 2008. Micropaleontology 58(6), pp. 487-503
  9. Incarbona, A., Ziveri, P., Di Stefano, E., (...), Mazzola, S., Sprovieri, R. 2010; The impact of the little ice age on coccolithophores in the central mediterranea sea. Climate of the Past 6(6), pp. 795-805
  10. Incarbona, A., Stefano, E.D., Bonomo, S. 2009; Calcareous nannofossil biostratigraphy of the central Mediterranean Basin during the last 430,000 years. Stratigraphy 6(1), pp. 33-44
  11. Sprovieri, R., Bonomo, S., Caruso, A., (...), Mazzei, R., Salvatorini, G. 2002; An integrated calcareous plankton biostratigraphic scheme and biochronology for the Mediterranean Middle Miocene. Rivista Italiana di Paleontologia e Stratigrafia 108(2), pp. 337-353

 

Progetti

 

  1. Progetto “NEXTDATA” - A national system for the retrieval, storage, access and diffusion of environment and climate data from mountain and marine areas (WP 1.5-Paleoclimatic data from marine sedimentary cores): http://nextdataproject.it/
  2. Progetto "TIMED” - Testing  the role of Mediterranean thermohaline circulation as a sensor of transient climate events and shaker of North Atlantic Circulation: https://cordis.europa.eu/project/rcn/202615/factsheet/fr
  3. Progetto I-Amica (PON Ricerca e Competitività 2007-2013) nell’ambito del Monitoraggio stagionale dell’area marino-costiera alla foce del Fiume Volturno (Campania), studiando i processi dell’interfaccia biosfera-idrosfera e le funzionalità degli ecosistemi costieri.
  4. Progetto PON01_2651 SIGIEC – ha partecipato in qualità di ricercatore al progetto “Sistema di Gestione Integrato per l’Erosione Costiera”. Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività per le Regioni di Convergenza 2007/2013.
  5. Progetto PON01_Pon Ricerca & Competitività PARFAMAR (Potenziamento delle Attività di Ricerca e Formazione sull’Ambiente Marino nel Meridione d’Italia).
  6. Progetto PON01_02818 AMICUS “Studio della riduzione degli inquinamenti e della salvaguardia in ambiente costiero in aree selezionate della Calabria”. Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività per le Regioni di Convergenza 2007/2013.
  7. Progetto PRIN Bando 2012 “Il "GSSP" (Global Stratigraphic Section and Point) del Piano Burdigaliano: il tassello mancante all’intervallo Neogenico della Scala del Tempo Geologico.

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.