Qualifica Ricercatore
Telefono +390816134086 (int. 210)
Fax +390815799467
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Profilo

Roberta Varriale si è laureata in Economia nel 1988. Dal 1989 è ricercatore presso l’Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (prima ISEMEM, poi ISEM) del CNR di Napoli.

Durante la prima parte della sua carriera si è occupata di alta formazione e modelli di crescita, di antiche istituzioni universitarie e di ricaduta dell’alta formazione tecnico-scientifica sullo sviluppo economico.  

Si è poi specializzata in storia dell’ingegneria approfondendo vari aspetti della relazione fra ricerca tecnico-scientifica e sviluppo del territorio di afferenza. Da qui è partita per approfondire vari temi legati alla storia del territorio e dell’ambiente.

Da più di dieci anni svolge attività di ricerca nell'ambito della storia dell’ambiente urbano, con particolare riferimento al ruolo rivestito dal sottosuolo nella gestione dei conflitti ambientali funzionali e logistici superficiali in una prospettiva globale e di lunghissimo periodo. Ha definito un nuovo strumento di classificazione dei siti sotterranei mediante la individuazione del conflitto socio-ambientale che il sottosuolo è chiamato a gestire.

E’ stata curatrice della rubrica “Storie di disastri evitati” sulla rivista i frutti di demetra, fa parte dell’editorial board della rivista Global Environment.

E’ stata promotrice e responsabile di numerosi convegni e incontri scientifici, ha partecipato a numerosissimi convegni nazionali e internazionali e organizzato sessioni presso le conferenza AISU e EAUH.

curriculum completo

Links

Video Napoli sotterranea

Memex - I luoghi della Scienza: Campi Flegrei

Profilo su People CNR

Pubblicazioni

Principali pubblicazioni 

2005, R. Varriale, “Napoli Invisibile. Il sottosuolo nel dibattito ottocentesco”, Mélange dell’Ecole Francaise de Rome, Italie et Méditerranée, Mefrim Tome 116, 2, pp.723-743.

2007, R. Varriale, “La mano pubblica nel sottosuolo di Napoli”, Storia Urbana, n.116, pp.57-76.

2009, R. Varriale, “Il sottosuolo e l’ecosistema a Napoli. La parte più nascosta della città contribuisce alla sua storia ambientale”, in R. Varriale ( a cura di), Undergrounds in Naples-I sottosuoli napoletani, ISSM-CNR, Napoli, pp. 7-37.

2010, R. Varriale, “The underground loom of Naples. Buried networks interpret the relationship between the city and the natural environment”, in: R. Varriale (edited by), Urban Undergrounds in Europe, ISSM-CNR, pp. 163-188.

2014, R. Varriale, “Undergrounds in the Mediterranean: ten urban functions from the “other” side of Mediterranean cultural heritage in a long-term perspective”, in Global Environment, 7, pp.198-245.

 

Progetti

 

E’ stata responsabile di molti progetti e linee di ricerca fra cui: Undergrounds in Naples- I sottosuoli napoletani, Urban undergrounds in Europe, Racconti dal Sottosuolo,  Undergrounds in The Mediterranean.

E’ responsabile scientifico del modulo “I sottosuoli urbani nel Mediterraneo”, attualmente coordina il progetto “I sottosuoli antropici meridionali” in collaborazione con numerose amministrazioni comunali del Sud d’Italia.. 

E’ coinvolta nella attività del progetto: distretto culturale  DATABENC nell’ambito del quale è stata chiamata a definire dei layer tematici per la conoscenza dei sottosuoli urbani con l’elaborazione di un piano operativo sul caso di Napoli.

 

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.